Book of abstracts della Seconda conferenza AIPH di Pisa (2018)

Ci sono anche io, con i miei “soci” di POP HISTORY, tra gli abstract della Seconda conferenza italiana di PH di Pisa (2018) appena pubblicati in un volume in formato elettronico.

Qui la versione epub del Book of abstracts (in italiano).

A breve saranno rese disponibile la versione in pdf in italiano e le versioni epub e pdf in inglese.

Il formato .epub è uno standard libero e aperto; per leggerlo sul proprio personal computer o su altri dispositivi è possibile utilizzare diversi programmi dedicati, molti dei quali gratuiti. Segnaliamo in particolare Adobe Digital Editions per Windows e per Mac, Calibre per Windows, Mac e Linux.

Il programma Calibre è scaricabile all’indirizzo https://calibre-ebook.com/download.

In particolare, alle pagine 299-355 dell’ePub trovate l’abstract del panel di POP HISTORY, “La Storia al tempo dei meme. Una sfida per la Public History tra potenzialità divulgative e rischi di semplificazione”, coordinata da Francesco Mantovani e che, oltre a me, contava Iara Meloni, Matteo di Legge e Igor Pizzirusso.

A pagina 904, invece, c’è il link alla mia intervista, sullo stesso argomento, rilasciata a Leonardo Campus per RAI STORIA.

Il volume va citato in questo modo: AIPH 2018 – Book of Abstract. Metti la storia al lavoro! Seconda conferenza italiana di Public History (Pisa – 11-15 giugno 2018), a cura di Enrica Salvatori e Chiara Privitera, AIPH-Laboratorio di Cultura Digitale 2019, ISBN 9788894410891

Questa voce è stata pubblicata in Public History, Saggistica. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.